Michellescrap’s Weblog

everybody must have a fantasy

Ciccio Book – 1° puntata settembre 29, 2009

Filed under: Art Journal — michellescrap @ 10:16 am
Tags:

Qualche mese fa mi sono lasciata ‘tentare’ dalla Chiara-Francy a fare un Circle Journal romano, ribattezzato simpaticamente CICCIO BOOK, assieme a Giò, Letizia, Roberta, Cate e Gina (FINALMENTE ANCHE LEI HA UN BLOG!!!!!!).

E’ abbastanza senza regole … se non quella che la consegna debba avvenire sempre e solo quando tutte le partecipanti sono tutte insieme. Ci costringe ad incontrarci e considerato che, soprattutto Cate ed io siamo un po’ fuori mano, uno stimolo ci voleva proprio.

La seconda consegna (la prima è servita solo per scambiarci i quaderni vuoti) è avvenuta la scorsa settimana durante uno straordinario pomeriggio dal quale sono tornata con tutte le dita blu 🙂

A me è toccato il quadernino di Cate a tema: Donne nell’arte.

AJcate1

E’ vero mi sono ridotta all’ultimo … ma quanto mi è piaciuto farlo nemmeno ve lo dico. Ho scelto Klimt … ma chi mi conosce sa che era scontato …. 😉

AJcate2Il fondo è un bell’acrilico d’oro denso mescolato con del giallo ocra e arancio fatto con la tecnica della carta cellophane che ha spiegato Giò sul suo blog qui. Il resto sono miei scarabocchi, timbrate e abbellimenti hand made  decorati di strass e glitter.

 

ajcate3Ora ho tra le mani proprio quello della madrina Chiara-Francy … a tema: I miei colori ….

mmh … devo cominciare a pensarci stavolta non voglio ridurmi all’ultimo 🙂

 

ps: ho rifatto le foto delle atc del post precedente … erano abominevoli … ora va meglio oggi c’è il sole!!! 🙂

 

How would you do if you knew you could not fail? marzo 19, 2009

Filed under: Art Journal,disegno — michellescrap @ 11:08 am
Tags:

Il mio periodo di crisi creativa continua … è come un ospite non gradito che si è piazzato sul divano, chiacchiera del più e del meno sfiorando livelli di noia da guinness dei primati 😀

Grazie al cielo ogni tanto fa parlare anche me … e da quelle brevi pause esce qualche piccola cosa.

Molto piccola ovviamente … come qualche paginetta dell’Art Journal che sto dedicando a mio figlio.

Qui c’è davvero poco scrap … acquerelli e tempere …  ed è tutto molto molto semplice … di solito io pasticcio molto, incollo di tutto e decoro tutto in maniera quasi ossessiva  … ma questa volta non me la sono sentita … doveva restare tutto così … un po’ bucolico e magico … come in un sogno…. il sogno che rappresenta.

Questa volta la domanda alla quale ho deciso di rispondere è:

How would you do if you knew you could not fail?

(Cosa faresti se avessi la certezza di non poter fallire?)
ajfavole21

 

PS: sul mio balcone è arrivata la primavera … è spuntato un narciso … la cosa che mi ha lasciato stupita e senza parole è che ho sotterrato i bulbi parecchi anni fa … li avevo dimenticati … ed oggi c’è questa piccola meraviglia …
fiore
 

 

”image”

 

Art Journal e bla bla marzo 4, 2009

Filed under: Art Journal,Chiacchiere — michellescrap @ 2:27 pm
Tags:

E’ un po’ che la mia ispirazione si è andata a far benedire … per fortuna che il Photo Hunt mi ha tenuta impegnata 😀

Ma, stranamente, questa volta l’ho presa meno male di quella scorsa. Ormai ho compreso che, per quanto adori fare scrap, a volte occorre una pausa … necessaria per fare dell’altro e ricaricaricarsi le batterie della creatività. La voglia di tagliare e incollare tornerà ne sono sicura.

In compenso ho ripreso tra le mani un vecchio e lussurioso piacere per la mia mente: la lettura. In poco più di due settimane mi sono avidamente letta quasi 4 libri … è come se questi tre anni di astinenza mi abbiano lasciato un’insaziabile fame di parole. Ho riscoperto il piacere di far tardi la sera con un libro tra le mani, il rumore sordo e delicato delle pagine che girano, il lieve ronzio della lampada da lettura che si può sentire solo nel buio  e nel silenzio della notte, l’emozione di una scena di azione che si dipinge nella mente, la tristezza di una perdita, la passione di una scena sensuale … la mia mente è di nuovo piena di fantasia … quella che mi permette di visualizzare e creare una storia senza vedere nulla … e, nonostante desideri ardentemente riprendere in mano carta e colla, mi sento comunque sazia di immaginazione.

Qualche settimana prima di perdere l’ispirazione avevo cominciato l’Art Journal di Emily Falconbridge. Le famose 52 domande alle quali avevo pensato di rispondere. Ma oggi dopo l’ennesima domanda che non mi piace ho deciso di lasciar perdere. O meglio … ho deciso che continuerò ma a modo mio … magari nel futuro capiterà qualche altra domanda interessante e non è escluso che la sviluppi. Ma per le ultime tre ci metto una pietra sopra. Per rispondere dovrei forzarmi e un Art Journal è un diario molto personale che dovrebbe fluire come acqua di un fiume. Concentrarmi a rispondere a delle domande che fondamentalmente non mi appartengono lo fanno diventare una forzatura … ed io non desidero questo dal mio ‘diario’.  Vi mostro solo l’ultima pagina … l’ultima domanda alla quale ho risposto.

Un’ultima cosa … a volte mi faccio scrupoli a pubblicare i miei lavori … a volte le cose che scrivo sui journaling sono molto intime … ma poi alla fine ci ripenso … e dico ma chissene frega … tanto dal mio blog ci passano solo persone alle quali voglio bene … che non mi giudicheranno … che non rideranno … ma leggeranno e basta … magari con un bel sorriso …

pag4

pag4det1

”image”

 

Art Journal – first 3 questions febbraio 2, 2009

Filed under: Art Journal — michellescrap @ 4:15 pm
Tags:

Ultimamente sto facendo ben poco … ma ho davvero tanti impegni e tantissimi malanni di stagione che hanno deciso di ‘visitare’ la mia famiglia in questo periodo … rendendo la mia esistenza un po’ complicata!

Però non ho proprio resistito all’invito di Tobina sul blog delle 4 Civette a partecipare ad un Art Journal di gruppo. Praticamente ogni settimana viene pubblicata una domanda e questa domanda e relativa risposta vanno sviluppate in una specie di Scrap-Diario.

Le ragazze hanno già cominciato da un po’ … io arrivo in ritardo … con un po’ di fiatone nel tentativo di recuperare … ma ce la farò a rimettermi in pari.
Ho visto dei lavori straordinari … alcune ragazze hanno tirato fuori dei piccoli capolavori ed io ho i miei preferiti … come un telefilm non vedo l’ora arrivi la puntata successiva.

Erano mesi che ammiravo quello di Monica e desideravo tantissimo iniziarne uno; questa mi sembra proprio un’ottima occasione.

Ho scelto un piccolo formato. Un quaderno che comprai qualcosa come 10 anni fa … quando lo scrap era ancora “Questo sconosciuto”. E’ fatto di carta totalmente riciclata, ogni pagina è spessa e con la trama grezza, di un bel colore verde, proprio quel tono di verde che adoro. Finalmente ho trovato un modo degno per utilizzarlo!!!

Ecco le prime tre domande:

WHAT DO I WISH FOR THIS YEAR TO BRING?

pag1

 

AM I AFRAID OF CHANGE?

pag2

 

DO YOU BELIEVE IN FAIRIES?

pag3

”image”